Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2017

Obá, l’AsperOrixá

Mi spiace non poter descrivere in poche righe la religione Ifà praticata dagli Yoruba in Nigeria e Benin, e le religioni afro-latine che ne sono derivate, tra cui il Candomblé in Brasile, il Vudù ad Haiti, la Santerìa a Cuba; vi riferisco solo un loro mito, che riguarda l’Orixá (dio o dea) Obá; uso qui l’ortografia portoghese, per cui la “x” si legge “sc” come in “scena”.
Secondo il mito, l’Orixá Xangô aveva tre mogli: Obá, Iansã, ed Oxum; un detto inglese dice che il plurale di sposa è spezie, e ne fece le spese Obá. Oxum un giorno si coprì le orecchie con una bandana, e mise a bollire dentro una zuppa due funghi africani che somigliano tanto ad un padiglione auricolare; fece poi credere ad Obá che quei funghi fossero le sue stesse orecchie, e che la zuppa con quelle orecchie fosse il piatto preferito di Xangô.
L’ingenua Obá si lasciò ingannare, si mozzò l’orecchio come avrebbe fatto poi Van Gogh, e lo servì al marito dentro la zuppa. Xangô non apprezzò il piatto, e quando seppe c…

Su Matteo 13:44

Versione sintetica di questo post, nel quale interpreto in modo originale la parabola di Matteo 13:44 (versione Nuova Riveduta):
Il regno dei cieli è simile a un tesoro nascosto nel campo, che un uomo, dopo averlo trovato, nasconde; e, per la gioia che ne ha, va e vende tutto quello che ha, e compra quel campo.

Una lettura superficiale della parabola fa pensare che "l'uomo" si sarebbe comportato in modo disonesto, ed i commentatori cercano in qualche modo di scusare questa disonestà, o di dire che Gesù approvava lo zelo, non il modo in cui si era espresso.
Dal punto di vista ebraico, però, una disonestà simile è inescusabile, perché è vietatissimo al compratore approfittare dell'ignoranza del venditore (e viceversa) - vedi Levitico 25:14, nonché la copiosa letteratura halakhica disponibile in rete (anche in inglese) sull'onaat mamon = frode pecuniaria.
Se veramente Gesù avesse raccontato una cosa del genere, e la si fosse potuta interpretare solo così, i suo…